Serie A: risultati 30ª giornata

Credits: Le Scommesse

L’ultimo turno infrasettimanale di Serie A è iniziato con il pareggio per 1 a 1 tra Milan e Udinese. Una rete per tempo con la squadra di casa passata in vantaggio con il solito gol di Piątek e con il pareggio di Lasagna per i friulani.

Vittoria netta, in trasferta, per la capolista Juventus che vince 2 a 0 contro il Cagliari e con i tre punti guadagnati si porta a 18 punti di vantaggio sul Napoli che, invece, ha subito uno stop contro l’Empoli per 2 a 1. Importante risultato per la Spal che fa il colpaccio contro la Lazio di Simone Inzaghi: un rigore all’ultimo minuto, realizzato da Petagna, ha permesso agli estensi di ottenere punti d’oro nella corsa per la salvezza. Sconfitte per Chievo, Sampdoria, Parma e Genoa rispettivamente contro Sassuolo, Torino, Frosinone ed Inter.

Ennesimo pareggio della Roma per 2 a 2 con la Fiorentina. La squadra capitolina non riesce ancora ad uscire dal momento negativo che vive ormai da tempo, mettendo così a serio rischio la qualificazione per le competizioni europee e confermando la stagione fallimentare.

La giornata si è conclusa con la vittoria dell’Atalanta per 4 a 1 contro il Bologna. La squadra bergamasca continua la sua marcia e punta dritta verso il quarto posto, occupato ora dal Milan. Il sorpasso permetterebbe all’Atalanta di qualificarsi per la Champions League della stagione 2019/2020. I bolognesi, invece, perdono punti importanti per la salvezza e scalano al diciottesimo posto a otto giornate dal termine.

Condividi