Ven. Lug 19th, 2019

SBK 2019. Assen, decimo trionfo per Bautista

Bautista

SBK 2019, ad Assen, decimo trionfo per Bautista. Gara 1 spostata ad oggi e Superpole Race cancellata. Sono 10 le vittorie consecutive dello spagnolo, oggi nuovamente davanti a Rea. Terzo posto per il padrone di casa van der Mark.

Una splendida partenza e la pole position, regalata ieri mattina da una bandiera rossa, hanno garantito ad Àlvaro di creare un netto distacco dal resto dei piloti. Il campione del mondo in carica, partito dalla terza fila, non ci ha messo molto a rimontare e trovarsi alle spalle dello spagnolo.

Johnny è partito con un’idea ben chiara in testa: vincere. Era certo, infatti, di potersi aggiudicare la vittoria sul circuito olandese, dove ha stravinto gli scorsi anni. Ad alimentare quest’ottimismo nel 4 volte campione del mondo e nei tifosi ci sono sicuramente l’abbassamento dei giri imposto alla Ducati e l’inesperienza del leader del campionato su questo tracciato. Purtroppo per lui, il numero 19 della Rossa ha tenuto un eccellente passo gara, rifilando, alla fine, soli tre secondi al britannico.

Sale sul terzo gradino del podio l’olandese van der Mark. A seguire Lowes e Haslam. La miglior BMW è quella del tedesco Reiterberger, che ha mantenuto un buon piazzamento fino a pochi giri dalla fine, quando il posteriore ha cominciato ad abbandonarlo. Chiude sesto Rieterberger e, per la prima volta, davanti al suo compagno di squadra Sykes, solo decimo.

Brutta la gara di Chaz, chiude settimo. A seguire Torres, Razgatlioglu, Sykes, Camier, Melandri, Cortese, Laverty, Kiyonari, Barbera, Rinaldi e Delbianco.

Appuntamento a questo pomeriggio, alle ore 13:45, per gara Gara 2.

Condividi