Lun. Set 16th, 2019

Nba playoffs: Simmons vs Nets

Ben Simmons è un ottimo giocatore in transizione ma se lo rallenti e lo costringi a giocare con la difesa schierata è un giocatore mediocre. Lo lasceremo tirare da fuori finché non dimostrerà all’Nba che è in grado di segnare quel tiro. Oggi nemmeno ci prova.”

Con queste parole Dudley, al termine di Gara 2, aveva provocato Ben Simmons dei Philadelphia 76ers. Sfottò e critiche che sono proseguite anche il giorno della vigilia di Gara 3, quando, a Brooklyn, sono stati appesi dei volantini con scritto: “Smarrito il tiro di Simmons, se lo trovate contattare la sua ragazza“.

Una provocazione molto forte da parte dei tifosi della franchigia dei Nets, ma la risposta del talento australiano non si è fatta attendere. Una risposta forte perché non è arrivata via social, ma sul campo. Una prestazione mostruosa da 31 punti, 9 assist e con “l’85%” al tiro, senza Joel Embiid, conducendo i suoi alla vittoria per 131-115.

Prossimo appuntamento sabato alle ore 21, con i Brooklyn Nets chiamati a vincere per riprendersi il fattore campo e i Philadelphia 76ers per portarsi sul 3-1, aggiungendo un altro tassello verso la qualificazione per il secondo turno dei playoffs.

Condividi