Mar. Ott 15th, 2019

WorldSBK, Gara 2 di Misano: clamorosa caduta di Bautista e super gara di Razgatlioglu

Rea-Haslam-Razgatlioglu

Pilota del giorno è senza alcun dubbio Toprak Razgatlioglu, autore di un bellissimo e lunghissimo duello con il campione in carica Jonathan Rea. Gran delusione, invece, per Álvaro Bautista, caduto a pochi giri dall’inizio.

Toprak stella della bandiera turca

Incredibile la prestazione del giovane turco, che riesce a tenere testa al quattro volte campione del mondo dall’inizio alla fine della gara. Per un lungo periodo è riuscito perfino a sentire l’odore della vittoria, ma, come è “normale” che sia, Rea ha avuto la meglio ed ha saputo come e quando sorpassare, portando a casa la vittoria.

Le Kawasaki monopolizzano il circuito italiano, Rinaldi prima Ducati

Il pilota che si posiziona sul gradino più basso del podio è proprio il compagno di team di Rea: Leon Haslam. Gara davvero molto sudata anche la sua, dato che ha dovuto lottare fino alla fine per resistere agli attacchi del pilota Yamaha Alex Lowes. Alle sue spalle un ottimo quinto posto per Rinaldi, prima Ducati a vedere il traguardo.

A chiudere la top ten?

A seguire abbiamo Tom Sykes, Davies, Pirro, Zanetti e Torres. Bautista tenta la rimonta e arriva quattordicesimo.

Condividi