Mar. Ott 15th, 2019

Jonathan Rea si laurea campione del mondo al Magny Cours!

Jonny Rea vince Gara 2 al Magny Cours e si aggiudica il quinto titolo mondiale, diventando, così, il più vincente della storia della Superbike. Salgono sul podio anche Michael Van der Mark e Alex Lowes. Out la rossa di Bautista, coinvolta in un incidente con Toprak Razgatlioglu; la prima Ducati è quella di Chaz Davies, quarta.

Con lo spagnolo a terra, le sue speranze di conquistare il titolo mondiale sfumano. Rea deve concentrarsi e portarsi a casa la vittoria. L’unica minaccia in pista è Michael Van der Mark, che resta attaccato alla Kawasaki del campione britannico fin dall’inizio. Inizialmente il duo crea un margine considerevole dal gruppo degli inseguitori, ma col passare dei giri diminuisce il gap tra i due e la seconda Yamaha, quella di Alex Lowes.

Rea e Van der Mark non smettono di scambiarsi  posizioni, Lowes resta spettatore, pronto a sferrare un attacco in un momento di debolezza dei due. Passa il tempo. Alex sembra non averne più e comincia a perdere terreno: è destinato alla terza posizione. I due avanti continuano a dare il massimo, ma l’olandese non attacca: anche lui, come il compagno, non ne ha più. Rea prende sempre più terreno e passa sotto la bandiera a scacchi.

I prossimi sono chilometri di gloria, chilometri di colui che ha messo in tasca il quinto titolo mondiale.

Condividi