Ven. Apr 3rd, 2020

Djokovic vince il suo ottavo Australian Open

Djokovic vince il suo ottavo Australian Open.

Il tennista serbo batte Dominic Thiem in 5 set dopo 3 ore e 59 minuti di partita. Il tabellone finale recita il punteggio di 6/4, 4/6, 2/6, 6/3, 6/4 in favore del campione di Belgrado.

Con questa vittoria, Nole agguanta il suo ottavo titolo in Australia e il suo 17esimo Slam in carriera- a meno 2 da Nadal e meno 3 da Federer. Inoltre, da domani il serbo tornerà ad essere il numero 1 del ranking ATP.

Finisce in finale la corsa di Thiem, autore di una grande partita che avrebbe potuto portarlo al coronamento di 2 settimane da sogno.

La partita

Il primo parziale dell’incontro ha visto Djokovic prendere il vantaggio per poi essere rimontato da Thiem sul 4/4. Nel momento decisivo del set però è sempre il serbo ad allungare e ad aggiudicarsi il primo parziale con il punteggio di 6/4.

Il secondo set inizia all’insegna dell’equilibrio, con Thiem che riesce a strappare il servizio a Nole nel nono gioco e conquista il parziale con il punteggio di 6/4.

Il terzo set vede in campo quasi un solo giocatore. The Dominator riesce infatti ad aggiudicarselo facilmente con il punteggio di 6/2 dopo aver completamente spazzato via Djokovic dal campo.

Nel quarto parziale però l’ormai ex numero 2 del mondo sale di livello, e riesce a conquistare il set con il punteggio di 6/3.

Il quinto e decisivo set vede Djokovic strappare il servizio all’avversario nel terzo game, e mantenere il vantaggio fino alla vittoria finale chiudendo il parziale con il punteggio di 6/4.

Il torneo

La prima settimana del torneo si era aperta con l’eliminazione prematura di Matteo Berrettini da parte dello statunitense Tennys Sandgren, poi eliminato solamente ai quarti di finale da Roger Federer dopo aver sciupato 7 match-points.

Sandgren elimina dal torneo anche Fabio Fognini negli ottavi di finale, in una partita molto lottata finita in 5 set.

Le delusioni del torneo sono state soprattutto le uscite premature di Daniil Medvedev, Denis Shapovalov e Stefanos Tsitsipas, ma ci si aspettava di più anche dal finalista in carica Rafael Nadal, uscito di scena nei quarti per mano di uno sfolgorante Dominic Thiem.

Le parole

Intervistati durante la premiazione finale, i finalisti Dominic Thiem e Novak Djokovic hanno lanciato un messaggio di affetto e di sostegno verso l’Australia e gli incendi che la hanno colpita.

In particolare, Nole ci ha tenuto a mandare un messaggio a tutto il mondo, considerando gli eventi accaduti in questo primo mese dell’anno. Visibilmente emozionato, il serbo ha voluto omaggiare ancora la memoria del suo amico Kobe Bryant, scomparso insieme alla figlia e ad altre 7 persone a causa di un incidente in elicottero il 26/01.

La stagione

Nell’anno in cui si svolgeranno anche le Olimpiadi, Djokovic è partito conquistando la ATP Cup con la sua Serbia e l’Australian Open. Se ce ne fosse stato il bisogno, Nole ha mandato un messaggio alla concorrenza, specialmente ai Next Gen.

Il messaggio è chiaro, The Djoker è pronto e punterà a prendersi tutti i titoli possibili.

Gli altri sono avvisati, dovranno lavorare ancora di più per spodestare il nuovo numero 1.

Condividi